Associazione
Cattolici Genovesi

 



















Indice generale
del sito




Collegamenti
a siti consigliati




Home


Mail

 
 
   

 
Christus Vincit


Cattolici Genovesi

Cercare la Verità - Conoscere la Verità - Difendere la Verità


 

Questo sito Internet dal titolo si può rilevare l'intento di affermare nel campo della comunicazione una voce cattolica chiara e forte su ogni argomento che quotidianamente si presenta.
Molti sono i temi che intendiamo affrontare con semplicità e chiarezza in modo da essere compresi da tutti coloro che intendono abitualmente avere contatti.
Noi ci rivolgiamo a tutti e speriamo di fare di questo sito non solo un modo per trasmettere informazioni, idee ma, desideriamo che coloro che troveranno il nostro modo di affrontare gli argomenti di loro gradimento ci facciano conoscere le loro opinioni, ci inviino se credono materiale che in ogni caso verrà esaminato e se ne terrà conto successivamente. Anche per coloro che volessero farci una critica, speriamo garbata, sempre nell'ambito delle nostre possibilità cercheremo di rispondere in qualche modo.
La nostra aspettativa è quella di creare le premesse per favorire la crescita di un punto di riferimento, dando non solo a chi collabora di far conoscere le proprie idee ma anche ad altri a partecipare alla formazione di un centro di opinione. La vastità degli argomenti affrontati ci permettono di dare un'idea precisa della nostra visione delle cose che è e che deve essere sempre cattolica.
Non abbiamo la pretesa di far la predica a nessuno, né pretendiamo di giudicare gli altri migliori o peggiori di noi, la cosa non ci interessa, ma sulle idee, sui comportamenti esprimiamo sempre la nostra valutazione.
Spesse volte nel dire la verità forse qualcuno può esserne dispiaciuto, non è nostra intenzione offendere nessuno, ma ciò che riteniamo giusto non deve essere taciuto.
Chi siamo ? Siamo cattolici senza nessun aggettivo. Le tante classificazioni di cattolici molte volte sono riduttive, spesso devianti ed a volte sicuramente errate, per questo le rifiutiamo.
Apprezziamo i progressi della scienza e della tecnica ma riteniamo che il mondo presente non sia dominato esattamente da una visione cristiana; anzi, dall'esatto contrario. Molte delle cose che ci vengono gabellate come progresso, diritti umani o diritti di libertà siano esattamente il contrario; regresso, licenza e schiavitù. Chi avrà pazienza di seguirci capirà presto a cosa ci stiamo riferendo.
Un'ultima cosa, vogliamo ancora dire, in quanto cattolici noi non abbiamo né complessi di colpa per la storia passata né riteniamo di dover ricorrere ad altre istituzioni civili o religiose per poter essere cattolici. Ricerchiamo la verità ma, i fondamenti li conosciamo già con certezza senza bisogno di rivolgere la nostra attenzione altrove. Siamo fedeli alla Santa Romana Chiesa perché crediamo a tutti i dogmi così come ci sono stati proposti, seguiamo i comandamenti ed i principi morali da sempre stabiliti.

Il sito si articola in vari comparti dove trovano opportuna collocazione i vari argomenti. Chiunque sia interessato a partecipare è invitato a contattare i responsabili dei vari settori.


COME VISITARE IL SITO
la cosa più spiacevole è perdere tempo e farlo perdere agli altri. Pertanto, il modo più veloce per vedere i contenuti è quello di esaminare per primo
L'INDICE GENERALE DEL SITO
Se troverete qualcosa di interessante, potrete poi entrare nei singoli settori.
Grazie per la scelta.
 

Rino Tartaglino           


 
 

___________________________________

(cultura)

Foglio per comunicazione ai soci
___________________________________
_____________________________________________________________


ULTIMI INSERIMENTI
- 1/5/2004
(cultura - scienza - fede)
LA PASSIONE DI CRISTO - Così come è avvenuta

_____________________________________________________________
- 31/10/2004
(Difesa della vita)
ARE THE DEAD REALLY DEPARTED WHEN WE REMOVE THEIR ORGANS ? - On a subject concerning the end of life, and that is particularly the matter of the removal of organs from corpses

_____________________________________________________________
- 31/12/2004
(Europa)
LA FINE DELL'UNIONE EUROPEA - L'ingresso della Turchia in Europa

_____________________________________________________________
- 7/1/2005
(Difesa della vita)
QUESTIONI MORTALI - L'attuale dibattito sulla morte cerebrale e il problema dei trapianti di R. BARCARO e P. BECCHI- Introduzione

_____________________________________________________________
- 20/5/2005
(Difesa della Vita)
I CATTOLICI SI ASTENGONO SUL VOTO DEL REFERENDUM - Volantino

____________________________________________
- 31/5/2005
(Progetto Europa)
L'EUROPA E LA GEOPOLITICA AMERICANA - Chi domina il blocco eurasiatico-africano domina il mondo

____________________________________________

- 30/9/2005
(Una voce)
TORNIAMO ALLA MESSA IN LATINO - A seguito della Messa in "zeneize" una lettera di Francesca Poluzzi

____________________________________________

- 15/4/2006
(Difesa della vita)
DONARE GLI ORGANI E MORTE CEREBRALE
Le cose da sapere di Carlo Barbieri
_____________________________________________

S. MESSA IN LATINO
(rito romano antico)

DOMENICHE E FESTE DI PRECETTO

ORE 9,30

CHIESA DI S. STEFANO
(sopra) Via XX Settembre - GENOVA - Tel. 010.58.71.83

ASS. UNA VOCE - GENOVA

___________________________________
_______________________________


- 30/1/2008
(vita)
WELBY E IL PENSIERO CATTOLICO
Condanna dell'eutanasia di Carlo Barbieri
___________________________________

- 30/1/2008
(vita)
WELBY: RIFIUTO DI CURE O EUTANASIA? (parte I)
Considerazioni giuridiche sul caso Welby del prof. Paolo Becchi
___________________________________


- 3/4/2008
(vita)
MORTE CEREBRALE E TRAPIANTO DI ORGANI
Libro del Prof. Paolo Becchi - recensione del Dott Carlo Barbieri
___________________________________

- 3/4/2008
(vita)
LA MORTE CEREBRALE E' LA FINE DELLA VITA?
relazione della Dott. Rosangela Barcaro
___________________________________

- 8/7/2008
(vita)
INFORMAZIONE
La disinformazione sui problemi dei trapianti può essere colmata da alcune letture - consigli del Dott Carlo Barbieri
___________________________________

- 20/11/2008
(vita)
Il nuovo regolamento sulle modalità per l'accertamento e la certificazione della morte. Primi rilievi critici.
del Prof. Paolo Becchi
___________________________________

- 1/10/2009
(vita)
La biopolitica non ammette la libertà di coscienza
Prof. Paolo Becchi
___________________________________
- 30/10/2009
(Archivio)
CATTOLICI GENOVESI - N° 2 novembre 2009

___________________________________

- 30/10/2009
(Incontro)
CATTOLICI GENOVESI - N° 2 novembre 2009

___________________________________

- 10/1/2012
(vita)

___________________________________

- 20/1/2012
(voce)

___________________________________

- 20/1/2012
(Politica - costume - società)

___________________________________

- 19/2/2012
(Cultura)

___________________________________

- 1/1/2013
(una voce)
___________________________________

- 7/1/2013
(vita)

___________________________________

- 7/1/2013
(voce)

___________________________________

- 17/3/2013
(Politica - costume - società)

___________________________________

- 17/5/2013
(voce)
___________________________________

- 21/12/2014
(Cultura)

___________________________________

- 23/6/2015
(Vita)

___________________________________

18 Settembre 2016            Informazioni            N° 38
_________________________________________
      Foglio di comunicazione interna
www.cattolicigenovesi.org
_________________________________________
PROPOSTA: Maria Goretti è un modello di vita per le giovani comuniste facenti parte della FGCI, Federazione Giovanile Comunista italiana. Palmiro Togliatti (1953)

_________________________________________
SANTI E BEATI

San CORNELIO Papa e martire - Festa 16 settembre
Roma (?) - Centumcellae (Civitavecchia), maggio 253
(Papa dal 03/251 al 06/253)
Cornelio, originario di Roma, fu eletto papa per la sua umiltà e la sua bontà, dopo un periodo di sede vacante a causa della violenta persecuzione di Decio. L'eretico Noviziano lo contrastò scatenando uno scisma ma Cornelio fu riconosciuto da quasi tutti i vescovi, primo fra tutti S. Cipriano. Morì nel 253, imprigionato a Civitavecchia, durante la persecuzione di Gallo.
_______________________________________________________
EDITORIALE

DUE MODI DI GOVERNARE L’ITALIA
Esistono due modi per governare l’Italia: 1) governare nei limiti delle disposizioni europee: 2) operare secondo gli interessi e le convenienze del Paese. La massima espressione di governo appiattito sulle disposizioni europee è stato quello di Monti. Monti essendo ex uomo di Goldmans Sachs ha interpretato in maniera autentica il pensiero dell’alta finanza internazionale che è qualcosa di più e di peggio delle disposizioni dell’Ue. Berlusconi che non andava a genio a quei poteri forti stranieri è stato liquidato con la storiella dello spread creata ad arte per spaventare gli italiani e creare un complesso di colpa in Berlusconi per tutte le disgrazie future delle quali sarebbe ritenuto responsabile. Il governo Letta non è uscito dal solco tracciato dalla Unione europea senza neppure un lamento. Renzi è più dinamico, parla tanto ma non va oltre a qualche decimale di flessibilità. Anche lui non si schiera contro le disposizioni europee. Protesta ma non si sconta da quanto viene d Bruxelles. Renzi sa da chi è stato messo dove si trova e se non riga dritto lo fanno cadere. Il M5S è costituito da gente raccogliticcia che neve ancora pensare cosa si deve fare per governare e come è pù probabile, se arrivasse a governare l’Italia a parte qualche cosa di poco conto, sbandierato sotto le votazioni, farebbe come gli altri altrimenti non gli lascerebbero fare neanche il governo. Abbiamo poi il raggruppamento di centro destra che va da Forza Italia a Salvini molto conflittuale. Berlusconi un po’ meno ossequiente con l’Ue ma cauto per non incappare in altre trappole che potrebbero preparare per il suo partito se vi fosse un successo alle prossime elezioni. La Lega di Salvini è invece dichiaratamente contro l’Ue per l’euro e per i migranti. Si pone il problema di quale linea possa scegliere lo schieramento di centrodestra? Penso anch’io che la gestione dell’euro sia avvenuta in modo disastroso mettendo l’Europa ed in particolare l’Italia alla mercé del ricatto della finanza internazionale. Tuttavia, nessun governo italiano è per adesso, vincente proponendo l’uscita dall’euro. E se non succede qualcosa di determinante dal punto di vista internazionale come l’uscita di un Paese importante dall’euro, in Italia senza l’aiuto della grande industria e delle banche che sono tutte legate a poteri stranieri, è impossibile uscire dall’euro. Quindi, il centro destra coalizzato deve presentarsi ai cittadini con un programma chiaro e fattibile dove sia espressa un soluzione con o senza l’Ue del problema dei migranti ed una serie di indicazioni per la correzione dei trattati europei che penalizzano la nostra produzione ed infine indicare quali vie per aumentare l’occupazione. Altro problema da affrontare è quello di fermare la lievitazione del debito pubblico contenendo e razionalizzando la spesa. Gli italiani sono ancor convinti che si possono fidare di più degli stranieri che poi ci mettono nei guai che delle chiacchiere dei nostri politici che siedono in Parlamento. Quindi, per essere credibili bisogna dire le cose come stanno, presentare un programma serio e ben dettagliato, avendo l’intenzione di attuarlo. Questo mi pare che sia l’unica possibilità per uscire da questa situazione bloccata in una crisi che durerà ancora parecchi anni.

Rino Tartaglino

_______________________________

ILLUSTRAZIONI: Tanti innalzano la bandiera dell'europeismo ma poi si ricordano solo di fare i loro interessi.
_______________________________


PRENDICI PER MANO
Nel Vangelo di Matteo; come tuo ultimo impegno terreno, Signore Gesù, ci hai garantito di essere con la tua Chiesa, ci ha garantito di essere con noi, fino alla fin del mondo. Essere presi da te per mano, come fossimo fanciulli (e siamo fanciulli di Dio) ci dà certezza e tenerezza. Siamo certi di avere una vita ben spesa, di avere un destino eterno. E ciò avviene per un tuo comunicato che non è autosuggestione ma è evidenza, è certezza tranquilla. Con te cambiano le nostre scelte, cambiano i nostri personali interessi. Non giudichiamo nessuno ma nemmeno possiamo perderci per fare piacere a qualcuno, per vile ossequio alla maggioranza. Facendo contento Dio, facciamo contenti noi stessi. Non vogliamo ergerci ad esempio, ma invitiamo tutti a tentare la nostra esperienza. A chi ha il coraggio di scommettere sul Signore non manca di arrivare presto ad una evidente ricompensa. Dio è colui che è; è ben vivo e da vita e senso e gusto al vivere. Umilmente dobbiamo dirlo ad una moltitudine di infelici, di confusi, da continuamente mutevoli, di tristemente tiranti a campare. Gesù Vero Creatore, ti scorgiamo nello splendore della natura. Ci sentiamo da te attesi nei tabernacoli d’ogni chiesa del mondo. Ci sentiamo da te chiamati a soccorrere spiritualmente e materialmente i troppi che sono nell’indigenza.

Renzo Mattei

_______________________________
12/9 - LE DUE COREE: La Corea del Nord continua a fare esperimenti nucleari ed a provare missili. Nella Corea del Sud è diventato noto un documento indicato in codice "Kmpr". Questo documento contienwe il progetto di radere al suolo Pyongyang la capitale della Corea del Nord, qualora diventasse imminente un attacco nucleare da parte dell'esercito di Kim Jong Un.
Le minacce dell'uso di armi nucleari o di possibili distruzioni totali, possono costituire un deterrente fino a quando rimangono tali. Se, invece, si dà seguito alle minacce, non si sa più quale sarà la conclusione.

12/9 - RECUPERO JIHADISTI: In Francia hanno programmato la creazione di campi per i ragazzi che sono stati attratti dal jihadismo. In un castello della Loira vengono portati questi ragazzi e con una disciplina di tipo militare si tenta il recupro.
E' una specie di lavaggio del cervello secondo i pricipi democratici.
_______________________________

12/9 - ESPIANTI DI ORGANI: A fine agosto, un cittadino africano proveniente dal Sudan, durante una visita medica all'Ospedale S. Carlo di Milano, si scopre che è privo di un rene. Il giovane racconta che in Libia è stato narcotizzato e dopo alcuni giorni è stato liberato senza rendersi conto che gli avevano portato via un rene. L'Ospedale segnale l'accaduto alla Procura. Dopo alcuni giorni il sudanese si è reso irreperibile. Il sospetto che ci sia un traffico illecito di organi rimane dopo che un migrante aveva segnalato che alcuni scafisti avevano riportato indietro di migranti non in grado di pagare il viaggio e poi sottoposti ad interventi per espianto d'organi. Il traffico d'organi avverrebbe attraverso l'Egitto.
La gestioni dei viaggi è tutta in mano a dei criminali senza scrupoli; quindi è facile che non abbiano remore a compiere altri delitti come l'espianto di organi.
________________________________
13/9 - MANOVRE RUSSO-CINESI: Ieri nel Mar Cinese Meridionale sono iniziate manovre navali a fuoco congiunte tra la flotta di Pechino e quella di Mosca.
Le iniziative Usa contro la Russia hanno spinto Putin ad una collaborazione più stretta cn la Cina; anche se, sulle vertenze territoriali tra la Cina ed i suoi vicini, la Russia si è dichiarata neutrale.

13/9 - PENSIONI ANTICIPATE: Sono uscite le linee guida per le pensioni anticipate. La misura sarà applicabile dal primo gennaio 2017 ed in via sperimentale per due anni. Per ogni anno di anticipo pensionistico vi sarà una penale del 5%.
La tendenza a livello mondiale è quella di ridurre le pensioni e le retribuzioni. Quindi questo provvedimento è coerente con questa linea.
____________________________

13/9 - BUGIE: "Hillary ha sbagliato, nella politica americana nessuna bugia è giustificabile". Questa è l'opinione di Ian Bremmer. La Clinton ha nascosto di essere affetta da infezione polmonare e all'opinione pubblica questo è ritenuto un fatto grave. Il problema è che a due mesi dal voto, il Partito Democratico non può fare nulla. Cambiare il candidato sarebbe una operazione tardiva e sicuramente perdente.
Si è sparso il mito che negli Usa le bugie siano imperdonabili. In qualche caso, riferendosi ad un singolo candidato se qualche avversario prova che è bugiardo potrebbe finire fuori gioco. Come nel caso del senatore Gary Hart che dovette rinunciare alla candidatura alla presidenza. Quando, invece, le bugie riguardano l'interesse di più persone o dell'istituzione, in quel caso non contano. Per invadere l'Iraq fu detta la bugia che Saddam possedeva armi di distruzione di massa, addirittura Colin Powell esibì una provetta alle Nazioni Unite. Per quella bugia ci fu una guerra con 200.000 morti ma non ci furono conseguenze per i bugiardi.
____________________________

14/9 - SE VINCE IL NO: L'ambasciatore americano in Italia John Phillips, parlando in una conferenza stampa organizzata presso l'Istituto di Studi Americani a proposito del referendum ha commentato: "La vittoria del No sarebbe un passo indietro per gli investimenti in Italia". A conferma del giudizio dell'ambasciatore, l'agenzia di rating Fitch ha rincarato la dose: "Se ci fosse un voto per il No lo vedremo come uno choc negativo per l'economia italiana". Come dire, l'Italia si giocherebbe il rating pure con il risultato del referendum. Vivaci proteste per l'ingerenza da parte delle opposizioni e dei fautori del no del Pd.
Che gli Usa preferiscano la stabilità garantita da Renzi è ovvio, ma l'ambasciatore avrebbe potuto dire la stessa cosa in altro modo. Mentre, l'intervento dell'agenzia Fitch che è un organismo collegato agli interessi della finanza internazionale dimostra come chi non si adegua ai loro desderi ed interessi finisce per essere sanzionato. Per questo vi dev essere una agenzia di valutazione della solidità delle banche e degli Stati di creazione europea per non sottostare alle manipolazione dei dati da parte di agenzie di valutazione americane
_____________________________________
14/9 - CURE ALTERNATIVE: Di recente si sono verificati tre decessi di donne che erano ricorse per la cura di tumori a cure alternative rifiutando la chemioterapia. I metodi di cura adottati fanno riferimento al dott. Hammer che utilizzava una dieta a base di vegetari ed a clisteri. Altra cura è quella di Gerson basata solo sulla somministrazione di vitamine.
Per molte cure alternative non vi sono risultati efficaci. La chemio terapia sarà micidiale però dà dei risultati. Molte polemiche nascono anche per il comportamento delle aziende farmaceutiche il cui primo interesse è fare soldi e solo molto dopo, curare e guarire i malati.

14/9 - CORRUZIONE: Il vice capo della lotta al crimine a Mosca è Dimitrij Zarkharchenko ritenuto persona esperta nella lotta alla corruzione ed ai reati finanziari ed aveva ottenuto lusinghieri riconoscimenti. Per una banale ispezione nela sua residenza, sono stati trovati 120 milioni di dollari e 2 milioni di euro tutti in contanti. Questi soldi eranoil frutto di tangenti versati dei criminali per poter agire indisturbati.
Zakharchenko faceva l'onesto per professione ed il corrotto per convinzione.
_____________________________________
15/9 - NIENTE COMPITI: Il padre di un bambino delle medie ha deciso di non far fare i compiti delle vacanse al figlio. Il tutto scritto in una lettera mandata ai presidi.
I compiti delle vacanze non costituiscono un grande impegno per giovani ed hanno un vantaggio, quello di non far perdere il legame agli studenti verso il loro obbligo scolastico. Il ragionamento del padre è di quelli che vogliono tutto senza fare niente e poi si lamentano che i figli hanno brutti voti. Nella vita, purtroppo tutto quello che si realizza, di solito quasi sempre con molta fatica.

15/9 - SUICIDI: Fotografie di ragazze ed a volte brevi filmati pornografici finiscono sui social network e di lì non escono più suscitando spesso commenti cattivi da parte di amici e sconosciuti che fanno molto male. Una raggazza di recente si è suicidata non riuscendo a togliersi di dosso questo peso. Altre ragazze in Italia ed all'estero di fronte a fatti analoghi si sono tolte la vita.
Bisogna partire dalla premessa che ci debba essere una censura e chi fa certe cose deve essere punito. Ogni computer ed ogni altro strumento che può collegarsi con internet deve essere munito di un segnale di riconoscimento in modo da individuare chi si collega e chi comunica con i siti ed i social network. Questo servirebbe ad individuare e punire i colpevoli di reati.
_____________________________________

15/9 – ERETICHE E SCOMUNICATE: Nell'estate del 2002 sette donne - austriache, tedesche e statunitensi - sono state "ordinate sacerdote" a bordo di una nave sul Danubio. Poco dopo sno state ordinate tre "vescove". Questa congregazione si fa chiamare Roman catholic women priests (Rewp). L'anno successivo sono state tutte scomunicate dal Vaticano. Oggi nel mondo vi sono 215 donne sacerdote e 15 vescove. Queste ex suore, teologhe, missionarie, insegnanti, chiedono un profondo rinnovamento della Chiesa cattolica, che dovrebbe tornare alla spiritualità delle origini e nello stesso tempo adeguata ai tempi attuali. Sostengono che la Chiesa non dovrebbe essere clericale e gerarchica ma, ugualitaria ed inclusiva, pronta ad accogliere divorziati, omosessuali, transgender e donne che hanno abortito.
A parte l'impostazione ultra femminista di questa pseudo organizzazione sedicente cattolica, tutto il resto è già indicato in molte sette protestanti che si sono inventate una nuova religione. Tutti quelli che vogliono rinnovare partendo dall'origine per essere attuali, finiscono per creare altri movimenti eretici. Se poi portano tutto al femminile cadono nel ridicolo (la chiesa delle sacerdotesse?). concludiamo ricordando che l'articolo 1024 del Codice di Dritto Canonico, stabilisce che solo un uomo battezzato può accedere al sacerdozio.
_____________________________________
16/9 - MULTA: Un gruppo di amici organizza una cena con l'intento di raccogliere fondi da inviare ai terremotati. Tra i partecipanti vi è un giornalista di Tg2000, il telegiornale di Tv2000. Tra questi amici sono stati raccolti 1.200 euro per i terremotati; ma, nel bel mezzo dell'incontro arrivano due vigili che sollevano la questione di irregolarità per mancanza di permessi ed autorizzazioni. Così arriva una multa di 6.300 euro.
Qui ci vuole il proverbi: "Non sappia la mano destra cos fa la sinistra".

16/9 BRASILE: La presidenta Dilma Rousseff è stata destituita e con Lula da Silva hanno gestito il potere per 13 anni in Brasile lasciando il Paese con un disastro economico, sono finiti sotto processo. L'accusa è di aver sottratto 25 milioni allo Stato. Se ad un rivoluzionario gli si dà un ministero, diventa un burocrate, ma in questo caso è successo anche qualcosa di peggio.
_____________________________________

16/9 - FECONDAZIONE SENZA MAMMA: In Inghilterra, all'Università di Bath si sta mettendo in atto un esperimento di fecondazione umana. Si utilizzano spermatozoi di un uomo e cellule cutanee di altro individuo. L'obiettivo sarebbe quello di ottenere una fecondazione senza utilizzare ovuli femminili. Tanto da far pensare che anche una coppia gay possa avere un figlio con patrimonio genetico di entrambi senza bisogno dell'ovulo femminile. Ovviamente, siamo allo stadio iniziale dell'esperimento; tanto da pensare che con molta probabilità possa anche non riuscire.
Non c'è niente di nobile in questi esperimenti nei quali si vuoe violentare la natura umana. Se poi il fine è dare un figio alle coppie gay, non abbiamo parole per definire il fatto. Lo scenario di questo orrore è ancora lontano per via delle difficoltà tecniche ma anche per l'immoralità manifesta in questo esperimento.
_____________________________________
17/9 - PROMESSE: Donald Trump risale nei sondaggi forse sostenuto anche dalle promesse allettanti per i cittadini. Trump promette una crescita del 3,5%, con un riduzione delle tasse al 10% e la creazione di 25 milioni di posti di lavoro.
Come governerebbe la Clinton già si conosce il modello che ricalca quello di Obama che è stato poco soddisfacente. Gli americani potrebbero vedere in Trump qualcosa di diverso e di meglio e dargli il voto.

17/9 - STRAPPO: Al vertice di Bratislava dove si sono riuniti i 27 governanti dell'Ue e per la prima volta senza il Regno Unito, non sono arrivate conclusioni soddisfacenti in nessun campo specialmente per la vertenza dei migranti. I Paesi dell'Est non vogliono accettare la redistribuzione dei migranti. Renzi non va alla conferenza conclusiva con Hollande e la Merkel perché è in disaccordo su migranti e crescita. e conclude "Faremo da soli".
Renzi si trova in una situazione difficile. La Merkel e Hollande sono stufi di sentirsi richiedere dall'Italia più flessibilità.

17/9 - AMORTH: All'età di 91 anni, ieri a Roma si è spento Padre Gabriele Amorth, era il più famoso esorcista italiano.
I suoi modi semplici, i suoi giudizi severi, come appaiono dai suoi libri e dalle sue interviste ci mancheranno.
_______________________________________
IL MATTEO SALVINI
DAI MODI POCO FINI

Lui rifiuta i modi fini
di cognome fa Salvini.
È a capo della Lega,
di Bruxel se ne frega.
L’euro vuole lasciare
e alla lira poi tornare.
Se lui parla dei migranti
sono troppi e sono tanti,
van contati, ben censiti
poi in Africa rispediti.
La destra vuol guidare
ma non riesce a fare.
la contesa è con Parisi,
questo vince coi sorrisi.
Se la Lega va da sola
la sinistra si consola.
Non la destra populista,
vince l’Italia europeista.
Poi arrivati a conclusione.
Salvini impara la lezione.
_____________________________________

17/9 - DANTE AL BANDO: Povero Dante Alighieri, chissà quanto si sta rivoltando nella tomba! Già, perché uno dei capolavori di tutta la storia dell’umanità, cioè la Divina Commedia, è stata etichettata come antisemita, islamofobica, razzista e omofobica. Da chi? Da Gherush92, un’organizzazione di ricercatori e professionisti che lavora con l’Onu e realizza progetti educativi. Ecco, questi grandi studiosi di Gherush92 ritengono necessario eliminare la Divina Commedia dai programmi scolastici. O, perlomeno, proporla in versione riveduta e corretta.
I fautori del Nuovo Ordine Mondiale vogliono imporci il loro pensiero unico e per fare questo volgiono cambiare il nostro modo di vivere, manipolare la religione distrugge l'arte e cambiare la Storia. Farci diventare degli schiavi al servizio dei loro metodi brutali.
_____________________________________

18/9 - CHIESA DATA ALLA FIAMME: L’ultimo caso in ordine di tempo si è registrato in Spagna lo scorso 8 settembre, giorno in cui la Chiesa Cattolica celebra la Natività della Beata Vergine Maria: ebbene, proprio in tale ricorrenza un piromane di origine marocchina e confessione musulmana, entrato dal tetto nella chiesa di Fontellas, diocesi di Pamplona-Tudela, Navarra, ha dato a fuoco due statue raffiguranti la Santa Vergine del Rosario, patrona della città, ed un’altra sempre raffigurante la Madre di Dio, oltre ad un’antichissima pala del XVII secolo. L’allarme prontamente lanciato dal parroco ed il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco hanno impedito che l’intero edificio sacro venisse ingoiato dalle fiamme. L’empio criminale, arrestato, ha confessato, non si è assolutamente pentito ed ha anzi dichiarato di averlo fatto non per velleità terroristiche, bensì semplicemente convinto di potersi conquistare così il paradiso. E’ anzi sospettato dagli inquirenti di esser l’autore anche di altri incendi.
Questo è il risultato di chi crede in una falsa religione.
_____________________________________
18/9 - GENOVA: Concljuso il Congresso Eucaristico con una Messa solenne di fronte ad una grande folla. Mancava solo il Papa.
Queste manifestazioni fanno ben sperare in un risveglio del sentimento religioso che negli ultimi tempi è sembrato un po' assopito.

18/9 - EUTANASIA SI UN MINORE: Per la prima volta in Belgio un minore ha scelto di morire con l'aiuto del medico. Il giovane colpito da una malattia terminale e con sofferenze giudicate insopportabili è ricorso all'eutanasia. Tutto è avvenuto nel silenzio e nella discrezione più assoluta. Quando la notizia è diventata di pubblico dominio sono scoppiate le polemiche in tutto il Paese. Il card. Bagnasco ha ricordato: "La vita è sacra e va accolta sempre. Questo episodio ci addolora e ci preoccupa".
Questo mondo ateo e nichilista in certe circostanze, non sa proporre altro che il suicidio.
_____________________________________
ULTIMA ORA: ELEZIONI: In Germania la Merkel prende un altro schiaffo nelle elezioni di Berlino dove la Cdu finisce al 17%. Russia: nonostante le difficoltà economiche del Paese, ilpartito di Putin raggiunge la maggioranza assoluta alla Duma.
_____________________________________

ANNOTAZIONE
Assisi 2016
Tutte le persone che vogliono il bene desiderano la pace e la giustizia. Il problema è come ottenere questa pace e questa giustizia. Esistono il bene ed il male. Il bene consiste nel fare la volontà di Dio, il male consiste nel violare la volontà di Dio. Il Mondo in molti casi va contro la volontà di Dio. Come dice la lettera a Diogneto “i cristiani sono nel mondo ma non del mondo”. Quindi esiste un distinzione tra i cristiani ed il mondo che nella sua visione laicista, per principio esclude Dio. Quindi, la pace può solo darla Gesù Cristo unico salvatore. Il mondo in sé non dà la pace. Dio non è un’entità astratta e lontana che è indifferente al mondo lasciando che tuto vada come vogliono i fatti. Anche Dio partecipa alla storia umana. Quindi molti eventi accadono perché esiste una volontà o un permesso che viene dall’alto. Certi eventi negativi accadono come punizione per gli uomini che hanno trasgredito la legge divina o solo per indicare all’uomo che deve ravvedersi per evitare di subire la dannazione eterna. L’incontro di Assisi può avere solo significato come incontro di valore politico diplomatico ma non può essere occasione di cerimonie religiose comuni altrimenti si cadrebbe nel sincretismo. La verità è una ed il culto può essere rivolto solo al vero Dio e non anche ad altre divinità. Avremo la pace se meriteremo la pace indipendentemente da tanti dialoghi. Perché la pace è un bene, un dono di Dio.
_____________________________________

IL LIBRO DELLA SETTIMANA
COMPLOTTO CONTRO LA CHIESA

di Maurice Pinay
Ed. Effedieffe - € 20
"Complotto contro la Chiesa" è un testo che giaceva sepolto da quasi sessant'anni sotto una fitta coltre di codardia mista a censura; un testo che fa della verità detta fino in fondo la sua principale ragion d'essere. Una verità, oggi, indicibile ed intollerabile. In questo libro difatti, non solo si denuncia la cospirazione che la Sinagoga di Satana ha tramato con riguardo al Concilio Vaticano II, ma si compie un importantissimo e coscienzioso studio delle numerose congiure che in oltre diciannove secoli ne costituirono i precedenti. Complotto contro la Chiesa è un saggio scritto nel 1962, usando lo pseudonimo Maurice Pinay, da alcuni cattolici messicani tra cui il teologo Joaquín Sáenz Arriaga. Il libro è fortemente critico nei confronti del Concilio Vaticano II ed è stato popolare prevalentemente tra i cattolici tradizionalisti. Il libro spiega: : “si sta compiendo la più perversa cospirazione contro la santa Chiesa. ...Sembrerà ...incredibile a coloro che ignorano questa cospirazione che tali forze anticristiane contino di avere, dentro le gerarchie della Chiesa, una vera “quinta colonna” di agenti controllati dalla Massoneria, dal Comunismo e dal potere occulto che li governa. Tali agenti sarebbero tra quei Cardinali, Arcivescovi e Vescovi che formano una specie di ala progressista entro il Concilio” Il libro fu inviato a tutti i padri conciliari per ricordare loro quali sono i pericoli della Chiesa da sempre circondata da lupi. Uno dei motivi che spinse gli autori a scriverlo fu quello di bloccare il cardinale Agostino Bea dal fare concessioni troppo ardite alle autorità ebraiche (poiché l'ebraismo dei tempi di Gesù è molto diverso dall'ebraismo talmudico), concessioni che sfociarono poi nel documento Nostra Aetate. Per gli autori, si sta compiendo la più perversa cospirazione contro la Santa Chiesa. I suoi nemici tramano di distruggere le Sue più sacre tradizioni, realizzando riforme così audaci e malevole come quelle di Calvino, Zuinglio ed altri grandi eresiarchi, tutto con la finzione di modernizzare la Chiesa e metterla al livello dell'epoca, però, col proposito occulto di aprire le porte al comunismo, accelerare la rovina del mondo libero e preparare la futura distruzione del Cristianesimo. Benché sembri impossibile, essi pretendono di realizzare tutto ciò nel Concilio Vaticano Secondo. Vi sono prove che attestano come questo sia quel che hanno tramato in segreto gli alti poteri del comunismo e della forza occulta che li controlla. Il comunismo ha sempre perseguitato la Chiesa nei territori dove governava con l’intento esplicito di cancellare il cristianesimo. I vertici dell’ebraismo nei secoli si sono sempre schierati contro i cristiani. I denari degli ebrei servirono a finanziare la conquista araba della Spagna. Dal libro di Panaitis sappiamo come sono considerati i cristiani, Cristo e la Madonna. Il tentativo di manipolare la nostra religione è sempre presente. Pio XII non può essere canonizzato per la loro opposizione. La massoneria è il nemico dichiarato della Chiesa. Se Voltaire voleva sua sparizione, adesso vuole che si realizzi una specie di Onu delle religioni dove la verità cattolica si dissolve insieme alle altre credenze. A questo proposito ricordiamo le parole del massone Julian Huxley:”Quanto alla Chiesa cattolica, essa dovrà essere purgata dalle sue dottrine intransigenti e particolari e non conserverà che le espressioni basilari della religione condivisibili con una vasta fraternità religiosa e culturale che dovrà includere tutti i culti e tutte le civiltà”. La conclusione è che il Vaticano II ha introdotto la convinzione che non esistono più i nemici così chi complotta o semplicemente contrasta la Chiesa finisce per essere partecipe di un dialogo dove tutto viene indirettamente messo sullo stesso piano. Il credere finisce per essere meno importante, basta volersi bene. Questa sembra essere la strada intrapresa. Proprio quello che si aspettano i nostri nemici. Il libro merita di essere letto e meditato anche se alcuni aspetti riguardati il comunismo sono superati. Il libro può essere acquistato oppure può essere scaricato gratuitamente da internet.
_____________________________________
LA MIGLIORE DELLA SETTIMANA

SITUAZIONE DISPERATA MA NON SERIA













Vignetta di Cadei - da Italia Oggi - 17/9/16